Come scegliere porta a libro in legno

Il perché della porta a libro

Quando dobbiamo inserire un elemento di chiusura, la scelta è variabile secondo differenti fattori.

La scelta di una porta a libro può essere determinata dalla mancanza della possibilità di movimento o dallo spazio ridotto che ne pregiudica una buona e corretta apertura.

Come scegliere la porta libro in legno, poi è una questione di preferenze.

Infatti, esiste la possibilità di scegliere e preferire elementi in stile tradizionale e più rustico, in legno dal più grezzo a quello trattato superficialmente con vernici o cere, fino ai modelli di porte dallo stile più leggero e minimale, come quelle dal design moderno e attuale. Esistono molteplici varianti tra le quali scegliere, così che sia possibile adattare la porta al tipo di arredo che si ha nella propria casa.

In foto: Nusco Innova NVG porta in legno a libro con inserti in vetro verticali dal design moderno e minimale

nusco innova


Differenze tra porte a libro in legno

ferrero legno Come scegliere la porta a libro in legno e districarsi nel mondo delle differenze tra di queste?

Il primo consiglio, se non avete le idee chiare è di valutare con cura tutte le possibilità e vagliarle una per una.

Valutando attentamente scopriremo le differenze tra le diverse porte in modo da scegliere quella più adatta: le porte a libro possono essere cieche oppure con inserti anche in vetro.

Se preferiamo le porte cieche, potremo valutare se utilizzare per le nostre chiusure un elemento in legno grezzo, naturale, dipinto oppure ancora colorato con vernici che lascino il legno a poro aperto in modo da poterne intravedere l’essenza.

In foto: porta Logica di Ferrero Legno, della collezione Replica. Collezione dallo stile moderno con una gamma di modelli e finiture pensate per ogni declinazione all’interno di casa. È la sintesi perfetta tra estetica e prezzi competitivi.


  • adielle unika Quando in un ambiente lo spazio viene meno, è opportuno preferire soluzioni di chiusura che siano adatte e che non creino problemi al meccanismo fondamentale.Preferire una soluzione a libro è import...
  • casillo porta a libro Abbiamo molto tempo e amiamo fare tutto da noi in casa, con le nostre mani, vedere risultati che restino indelebili nei nostri spazi.Quando una chiusura di un ambiente necessita una particolare spec...
  • Nusco Innova NVG Quando si vive in un piccolo appartamento dobbiamo sapere che lo spazio deve essere sfruttato al meglio.Proprio per questo anche l’installazione di una porta è fondamentale affinchè si possa godere ...


I vetri e i materiali da inserimento

stella ghizzibenatti Come scegliere le porte a libro in legno in base ai materiali inseriti nella struttura?

La scelta di questi elementi deve essere fatta in primo luogo in base allo spazio che deve essere chiuso poiché se siamo in un bagno ad esempio, è sconsigliato inserire vetri o per lo meno vetri trasparenti.

In alternativa potremo realizzare nella parte alta vetri opalini che non permettano la visione oltre.

Se invece non abbiamo problemi a mostrare di là dal vetro, possiamo utilizzare una soluzione con vetri a trasparenza totale, magari anche colorati, che riempiano lo spazio di luce e stile, senza appesantirlo.

Inoltre, anche l’inserimento di materiali metallici come alluminio e acciaio è molto gradito negli ambienti interni, soprattutto negli spazi molto moderni e contemporanei.

In foto: porta a libro Stella di Ghizzi e Benatti con inserti in vetro, design tradizionale e molto classico


Come scegliere porta a libro in legno: Porta a soffietto legno

porta a soffietto in legno Una variante interessante rispetto alle classiche porte a soffietto che appaiono sempre un poco leggere ed economiche può essere rappresentata dalle porte a soffietto in legno, che coniugano la praticità di questo tipo di apertura pieghevole con la bellezza e il calore che solo il legno sa trasmettere. Ovviamente, prima di scegliere un qualsiasi tipo di porta è necessario valutare numerosi aspetti che ci permetteranno di orientarci verso il modello più indicato. Dovremo per prima cosa misurare le dimensioni dell'apertura, valutare possibili ingombri e capire quale sia la miglior finitura per dare all'ambiente un aspetto funzionale e uniforme. Naturalmente un altro elemento fondamentale riguarderà il budget a disposizione. Dopo aver valutato tutti questi aspetti sar possibile acquistare l'elemento più adatto alla nostra casa.


  • porte a libro Quando non sappiamo come risolvere la chiusura di uno spazio, per motivi dimensionali, estetici formali, oppure d’ingomb
    visita : porte a libro