Come scegliere la porta del garage

Infinite soluzioni

La scelta della porta di un garage prevede un’analisi piuttosto specifica dello spazio in cui sarà inserita la chiusura poiché le diverse tipologie permettono diversi tipi di ingombri, di coibentazioni, di aperture e di spostamenti fisici dell’elemento di chiusura, e infine, la tipologia di struttura che dovrà accogliere la porta e la sua tipologia di realizzazione a livello murario.

Bisogna tenere in considerazione tutte queste variabili per compiere la scelta ottimale affinchè la porta sia adatta alla spazio e alla tipologia di ambiente.

Non da sottovalutare l’aspetto estetico che si desidera attribuire all’esterno dello spazio che dobbiamo chiudere: questo può condizionare la scelta, secondo se l'ambiente è staccato dall’abitazione oppure sottotante, se ci si trova in una palazzina oppure in una villa unifamiliare.

In foto: portone basculante modello Graphic di Ballan

basculante graphic ballan

GWHOLE Portascope da Muro Rastrelliera per Scope e Spazzole in Alluminio con 3 Ferma Scopa e 4 Ganci, Robusto e Salvaspazio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 5€)


Porte sezionali

sezionale breda Come scegliere la porta del garage è una preferenza che deve essere eseguita in base alle esigenze e alle possibilità, in base agli ingombri e allo spazio a disposizione.

La porta per garage sezionale è un portone a scomparsa, scorre perfettamente in verticale allineandosi poi al soffitto del garage: in questo modo non si avranno sprechi di spazio, la macchina potrà essere parcheggiata anche a ridosso del portone senza avere conseguenti problemi di apertura urtandola o danneggiando altri oggetti all’interno o all’esterno.

Altra caratteristica, il portone sezionale può essere fornito sia in apertura manuale sia automatizzata, che garantisce una comodità di utilizzo aggiunta, poiché si può azionare senza scendere dall’auto.

Inoltre, i portoni sezionali sono coibentati in modo da non permettere il surriscaldamento dell’ambiente interno, mantenendo al fresco la vostra auto e lo spazio circostante, il tutto senza costi di acquisto eccessivi.

In foto: porta sezionale Breda


  • porta garage La presenza di automobili in una famiglia è un fattore che determina l’utilizzo di posti auto che nel caso in cui non siano presenti, è necessario disporre tramite impiego di garage e strutture apposi...

LE Luci Stringa luminosa vintage 10 lampadine LED G45, 2,25m Bianco Caldo con Telecomando per Feste Natale, Decorazione Casa e Giardino, a Batteria Classica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€
(Risparmi 23€)


Come scegliere la porta del garage: Porte basculanti

basculante ballan Altra tipologia per decidere come scegliere la porta del garage, è la porta basculante. Sono le più diffuse fino ad oggi e possono essere costruite in varie tipologie, possono infatti essere a molla oppure a contrappesi, mentre il tipo di apertura può essere debordante, non debordante e snodato.

Sono leggere e silenziose, pratiche e molto comode all’utilizzo.

Le porte basculanti sono coibentate come quelle sezionali, con l’inserimento all’interno delle lastre di rivestimento di materiale coibente termico e acustico.

Sono dotate di paracadute in caso di rottura delle funi che permettono l’apertura, rallentando cosi la caduta del portellone.

Il rivestimento della porta esterna può essere realizzato in differenti materiali, come acciaio, alluminio, legno, oppure lamiera punzonata a piacere creando disegni e decori: si possono inoltre aggiungere vetri per dare luminosità all’interno ed un valore estetico aggiunto.

In foto: porta basculante modello Plain di Ballain