Porte a soffietto

Porte a soffietto come soluzioni salvaspazio

Le abitazioni moderne si caratterizzano spesso per metrature ridotte, quindi è necessario adottare soluzioni salvaspazio che consentano di ottimizzare ogni centimetro. Questo vale anche per le porte in quanto i tradizionali modelli a battente necessitano di maggiore spazio per essere aperti e chiusi. In commercio si trovano tante tipologie diverse di serramenti salvaspazio, molto diversi gli uni dagli altri per caratteristiche, struttura e meccanismi di apertura. Ad esempio le porte a soffietto si configurano come una soluzione a metà strada tra gli elementi a battente e quelli scorrevoli. Si tratta di modelli che consentono un buon compromesso tra funzionalità ed estetica. Infatti permettono di avere buoni risultati quando si hanno problemi di spazio tali da non poter installare una porta scorrevole filo muro oppure a scomparsa. Al tempo stesso spesso le porte a soffietto vengono scelte per ragioni estetiche, così da mettere a punto ricercate soluzioni di arredamento. In foto: Porta PVC Casale
Porte a soffietto come soluzioni salvaspazio

TecTake Porta a soffietto in PVC dimensioni 80 x 203 cm parete a soffietto - disponibile in diversi colori - (Bianco | no. 400957)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,69€


Quali sono le caratteristiche delle porte a soffietto

Quali sono le caratteristiche delle porte a soffietto Quando si decide di installare le porte a soffietto nella propria casa bisogna tenere a mente alcuni fattori estetici e funzionali. Innanzitutto questi modelli riducono di oltre il 10% il passaggio e di conseguenza non sono la soluzione più adatta per vani porta abbastanza ridotti. Invece con le porte a soffietto si hanno notevoli vantaggi dal punto di vista economico e pratico. Si tratta, infatti, di serramenti dal costo decisamente ridotto, molto leggere, durature e che si possono installare in maniera facile anche da soli. Queste soluzioni sono molto apprezzate sia in ambito residenziale che per le sale congressi, i ristoranti e le sale riunioni. In questo modo si riesce a realizzare uno spazio ben organizzato senza dividere nettamente i due ambienti. Di conseguenza il contesto si caratterizza per un forte senso di intimità e di continuità, dal punto di vita stilistico, spaziale e luminoso. Infatti le porte a soffietto permettono alla luce di filtrare da un ambiente all'altro, così da aumentare il livello totale di luminosità interna. In foto: Porta Eurolux


  • porte moderne Nella ristrutturazione di un appartamento o nel progettare gli interni di una nuova abitazione o ufficio, la scelta della porta giusta non è sempre facile: questa deve accordarsi con i rivestimenti pe...
  • Curare il proprio appartamento con i complementi d'arredo giusti è un'azione che dev'essere eseguita in maniera regolare per poter rendere personalizzata la propria casa ed accogliere gli ospiti nel m...
  • porte classiche Quando si parla di porte classiche, ci si riferisce in genere a porte per interni realizzate principalmente in legno massello. Si tratta solitamente di porte realizzate dalla mano di esperti arti...

Rollplast BVEN2LONCC28080 Box doccia a soffietto con apertura laterale, 80 x 80 x 185 cm, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,07€
(Risparmi 2,93€)


Perché installare le porte a soffietto

Perché installare le porte a soffietto La grande diffusione di questa tipologia di serramenti è legata anche alla loro bellezza estetica e alla loro versatilità. In commercio si trovano tanti modelli diversi e quelli di maggiori dimensioni possono essere usati come dei veri e propri elementi divisori interni mobili. Alcuni esemplari sono sufficientemente grandi da poter supportare il peso di vetri colorati ornamentali integrati nella struttura. Questi elementi possono anche avere decorazioni superficiali più o meno elaborate e consentono di dare all'ambiente un'atmosfera originale e spettacolare. Infatti filtrano la luce e le conferiscono una particolare colorazione: i vetri blu sono soluzioni relax ideali, mentre quelli rossi danno una sensazione di calore e familiarità alla stanza. In foto: Porta Leroy Merlin


Quali sono i modelli di porte a soffietto

Quali sono i modelli di porte a soffietto In commercio si trovano porte a soffietto realizzate in tanti materiali differenti: le soluzioni più comuni sono in pvc, plastica, legno e metallo. Si possono utilizzare varie essenze, anche se le più diffuse sono il ciliegio, il noce e il wengè. Il materiale può essere lasciato al naturale oppure essere verniciato con un'ampia palette cromatica. I modelli lignei sono i migliori dal punto di vista estetico in quanto donano eleganza e personalità agli ambienti. Spesso si utilizza il legno massello con inserti di cristallo oppure vetro. Questi elementi decorativi possono anche essere colorati, lavorati in maniera particolare oppure uniti a formare composizioni, disegni ornamentali e mosaici. Le porte a soffietto possono essere di un solo materiale (tipologia piena) oppure presentare delle vetrate all’interno. Gli esemplari prevedono un'apertura centrale, laterale o su entrambi i lati. La scelta dipende molto spesso dal formato delle porte: quelle di maggiori dimensioni hanno un'apertura su entrambi i lati o centrale, mentre quelle più piccole adottano quella laterale. In genere le misure standard sono di 83x214 cm. Il sistema di chiusura è magnetico o a serratura in base alle proprie esigenze. In foto: Porta Ikea