Come scegliere le porte da interno

vedi anche: Porte da interno

La scelta in base all’ambiente

Come scegliere le porte da interno è una cosa che si deve fare con criterio, considerando molti fattori, in primis lo spazio a disposizione per distinguere la tipologia. Infatti, una porta può essere di due tipi:

• A battente

• Scorrevole

• Mista come le porte a libro

Proprio secondo lo spazio deve avvenire questa scelta: infatti, in determinate situazioni non si può installare una porta a battente poiché lo spazio a disposizione non ne permette l’apertura, mentre in altri casi, la porta scorrevole non ha modo di trovare incasso per il controtelaio, è quindi consigliabile disporre una porta a battente.

Inoltre, anche lo stile e l’impronta che vogliamo dare alla nostra casa sono importanti per decidere quale sia la scelta giusta: una casa più classica e tradizionale predilige porte a battente mentre in una casa moderna e contemporanea. L’essenzialità della porta scorrevole aiuta lo stile a uscire.

In foto: porta bianca dal design eccentrico di Bertolotto porte, modello Costellazioni

Costellazione bertolotto

Wake-up Light,SOLMORE Sveglia Alba Luce Notturna LED Lampada Sveglia con Luce di Notte Touch Sensore Dimmerabile Multicolore Sensibile Tap Control per Scuola Materna del Bambino Della Lampada Della Luce Camera DC 5V con USB Cavo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,99€
(Risparmi 30,99€)


Scegliere per gli inquilini

porta classica Come scegliere le porte da interno in base agli inquilini? Ovviamente si parla di chi vivrà lo spazio: se ci sono dei bambini è consigliabile orientarsi verso un elemento di chiusura robusto e che resista alle parecchie sollecitazioni, mentre se sono presenti solo adulti, si può preferire anche una soluzione vetrata magari scorrevole con guida esterna.

Anche la finitura superficiale determina la resistenza o meno della porta: infatti, la laccatura è sicuramente più delicata di un legno oppure di una laminatura magari in materiale plastico o metallico.


  • casillo porta a libro Le porte interne di casa sono elementi molto funzionali che oltre alla mera funzione di chiusura assolvano anche il ruolo di arredo, fondamentale poiché caratterizzano lo spazio rendendolo unico e per...
  • casillo porte La scelta della suddivisione degli spazi di casa tramite porte interne deve essere ben pensata poiché questo caratterizzerà la nostra futura vita in quegli ambienti.È importante sapere come e cosa ...

AUKEY Lampada da Lettura LED, Ricaricabile e Pieghevole, Protezione degli Occhi, Controllo di Tocco, 3 Livelli di Luminosità, Base con Luce Colorata in Ciclo (Nera, LT-ST17)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€
(Risparmi 14€)


Come scegliere le porte da interno: I prezzi: low cost o no?

basic sidney bertolotto Come scegliere le porte da interno in base ai prezzi? Facciamo molta attenzione a quando pensiamo di acquistare una porta in soluzione low cost: molto spesso troviamo soluzioni allettanti a prezzi davvero bassissimi, ma valutiamo bene, per non avere sorprese future.

Infatti, spesso la grande distribuzione offre grandi affari per elementi che di resistenza e qualità, non hanno nemmeno l’ombra.

Se pensiamo di poterci permettere soluzioni low cost, preferiamo invece un modello base di elementi di chiusura di qualità garantiti e certificati, come ad esempio il modello Basic di Bertolotto.

Una collezione dalle linee essenziali, dalle fattezze moderne con finiture in materiale sintetico che riproducono anche il legno, resistenti e di qualità. In questo modo potremo davvero coniugare stile e qualità con un prezzo basso e sostenibile.

In foto: porta Basic modello Sidney di Bertolotto