Inferriate finestre

Utilità ed importanza delle inferriate alle finestre

Proteggere la propria abitazione è una necessità fondamentale. L'aumento esponenziale dei furti impone di difendere la casa con porte blindate, sistemi di allarme ed inferriate di sicurezza alle finestre che abbiano la capacità di resistere alle intrusioni di ogni tipo di malintenzionati.

Le statistiche rivelano che la maggior parte dei furti si verifica per effrazione delle finestre, in particolare quelle del piano terra.

Le inferriate sono un valido strumento per garantire la sicurezza dell'abitazione, di se stessi, dei propri cari e delle cose che si possiedono.

Questa tipologia di protezione deve essere fissata in maniera molto stabile alle pareti e deve essere costituita da materiali di alta resistenza meccanica. Di solito sono realizzate in acciaio inossidabile o zincato.

Le inferriate alle finestre devono anche sopportare alterazioni e corrosioni ad opera degli agenti atmosferici, come la pioggia, i raggi solari ed il gelo.

Pur essendo efficaci, queste protezioni possono apparire esteticamente sgradevoli. Per questo, negli ultimi anni si possono trovare in commercio tipi di inferriate belli da vedere e meno invasivi rispetto ai modelli più antiquati.

Inferriata di sicurezza fissa

Una Vecchia Stampa di 1875 dei Bambini della Camera della Finestra del Cane Inferriate della Neve

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19€
(Risparmi 4,8€)


Caratteristiche

Inferriate con anta battente Sul mercato possiamo trovare molti modelli diversi di inferriate finestre ma le più diffuse attualmente sono quelle costituite da veri e propri infissi doppi, con telaio e contro telaio. Un'altra versione frequentemente installata nelle case private è quella caratterizzata da un ancoraggio effettuato tramite una struttura di metallo fissata al muro esterno.

Altre volte possono essere utilizzate delle strutture mobili fissati alla parete mediante robusti anelli in acciaio inox.

Occorre, inoltre, scegliere il tipo di inferriata adatta al genere di muro sul quale dovrà essere inserita.

Il peso della protezione deve essere ben calibrato per essere sicuri che sia molto stabile una volta installata. Poiché, generalmente, i ladri preferiscono scardinare l'inferriata piuttosto che perdere tempo e sprecare fatica a tagliarne le sbarre, le cerniere e l'ancoraggio sono i punti deboli, e quindi più importanti, dell'intera struttura.

È bene che ci sia uno spazio ridotto tra la parete e l'inferriata, in modo da limitare i punti di presa, in caso di tentativo di effrazione.

  • Esempio di vetrocamera Il vetrocamera si ottiene dall’unione di semplici vetri alle camere d’aria apportando innumerevoli vantaggi tra cui il risparmio di energia prodotta per il riscaldamento degli ambienti interni e quind...
  • gasperotti È fondamentale tutelare la propria sicurezza in casa, sia con l’installazione di portoncini blindati, sia con l’utilizzo di serrature di sicurezza in aggiunta a questo per renderne maggiormente effica...
  • serratura di sicurezza Nell’immaginario collettivo una delle paure più ricorrenti, del cittadino, rimane quella che la propria casa sia visitata dai ladri. Non importa se dentro l’abitazione siano conservati o meno oggetti ...
  • serramenti pau Valutare lo spazio che abbiamo a disposizione nella decisione per come scegliere le porte finestre, è fondamentale. In fase di realizzazione possiamo preferire la soluzione che più ci aggrada, impleme...

LXPAGTZ Creativo 3D tridimensionale adesivi murali vetrofanie della finestra di emulazione inferriate ( lago alberi ) studio pittura decorativa soggiorno camera da letto auto- definizione adesivi murali tridimensionali Adesivi di pigmento verde HD

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24€


Le diverse tipologie

Inferriate con sagomatura per vasi di fiori Le inferriate di sicurezza fisse sono la soluzione più economica, tuttavia hanno il limite di non permettere l'apertura della grata.

Sono comunque molto rigide e sicure proprio perché non hanno alcun punto apribile. I modelli fissi sono assai diffusi e disponibili anche con strutture in grado di contenere vasi di fiori. Sono ancorati al muro tramite tasselli chimici oppure direttamente fissate con l'intonaco. I modelli apribili con anta battente sono le più classiche ed utilizzate. Sono costituite da una cornice perimetrale e dall'anta.

Alcuni modelli hanno cerniere a compasso per diminuire l'ingombro della grata aperta oppure possono essere impacchettabili. Si possono installare in ogni casa grazie alle tante versioni disponibili, agli accessori ed alle personalizzazioni. I modelli a scomparsa sono caratterizzate dallo scorrimento dell'anta in un cassonetto o anche a doppio scorrimento se le dimensioni per il ricovero non bastano da un lato soltanto.

In caso di ristrutturazione, sono indicati i modelli con anta sistemata all'interno della casa oppure con scorrimento sui muri esterni, con cassonetto e guida inferiore per aprire la grata.


Inferriate finestre: Considerazioni e consigli

Inferriate esteticamente gradevoli È importante assicurarsi che il movimento delle grate su un lato, o entrambi i lati, sia pratico, facile e lasci il vano totalmente libero, oltre che la serratura protegga nel migliore dei modi.

Esiste la possibilità di abbinamento delle inferriate con le tapparelle e le persiane. In commercio si trovano sistemi combinati per effettuare interventi completi sulle aperture. Alcuni preferiscono affidarsi al fai da te.

In questo caso occorre essere molto attenti al tipo di ancoraggio della grata ed alla semplicità di posa degli elementi.

Bisogna anche informarsi, al momento dell'acquisto, se il prezzo è riferito al grezzo o se comprende anche la verniciatura o la zincatura.

Per ragioni estetiche alcuni modelli prevedono barre distanziate e sottili, per far entrare una maggiore quantità di luce, ma è una soluzione da evitare perché non corrisponde ai canoni di sicurezza. Come ultima interessante informazione occorre ricordare che l'installazione delle grate alle finestre beneficia della Detrazione IRPEF del 50% per i lavori di ristrutturazione edilizia ed è stata confermata per tutto l'anno 2015. È inoltre prevista l'applicazione dell'IVA agevolata al 10%.