Porte di vetro per interni

Un modo interessante per separare gli ambienti

Le porte di vetro per interni sono una soluzione innovativa per separare le stanze di un edificio, dall'abitazione ad un ufficio, in modo raffinato ed elegante grazie all'impiego di un materiale che ultimamente è stato rivalutato per la sua modernità e freschezza. La diversità rispetto alle porte tradizionali sta proprio nella caratteristica del vetro, ovvero la sua trasparenza che è in grado di conferire leggerezza e luminosità ad un elemento d'arredo etichettato spesso come pesante e massiccio. Va infatti sottolineato l'aspetto legato al design di questo prodotto che lo rende idoneo a tutti quegli ambienti ove sia richiesta una particolare raffinatezza di tutti gli arredi. Per questa ragione sempre più frequente è l'utilizzo delle porte di vetro all'interno delle abitazioni moderne, addirittura è diventato quasi essenziale tanto che vengono impiegate anche nei bagni. Contrariamente ad altri materiali, queste porte tollerano perfettamente l'umidità e l'acqua, inoltre possono tutelare la privacy attraverso le finiture satinate che impediscono la vista da parte di sguardi indiscreti. In foto: Porta Adielle

Un modo interessante per separare gli ambienti<p />

Zindoo Pellicola Privacy per Vetri Finestre 3D Autoadesivo Finestra Decorative Non Adesiva Anti-UV Controllo di Calore per Doccia Ufficio Casa Sala di Riunione 45 x 200cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 10€)


Le caratteristiche speciali del vetro

Le caratteristiche speciali del vetro La particolarità delle porte di vetro per interni è proprio il materiale con cui sono utilizzate. In modo molto superficiale si potrebbe pensare che sia lo stesso prodotto impiegato per le finestre o per i bicchieri della cucina, invece è attentamente studiato poiché deve garantire determinate prestazioni e soprattutto la sicurezza delle persone in caso di rottura. La piacevolezza della trasparenza è mitigata spesso dalla titubanza dell'acquirente sulla fragilità del vetro, tuttavia le tecnologie attuali permettono di creare un materiale non solo resistente ma anche totalmente sicuro. Per questa ragione la scelta non deve essere influenza da timori infondati, bensì è possibile acquistare il prodotto desiderato in tutta tranquillità limitandosi all'aspetto estetico. Il vetro infatti attrae per l'incredibile trasparenza che viene quasi esaltata e posta in rilievo all'interno dell'arredamento. Non è raro trovare delle porte sulla cui superficie sia realizzata una striatura ripetuta satinata alternata da fasce lisce, il gioco che si crea incuriosisce l'osservatore mantenendo contemporaneamente la funzione di schermatura. In questo modo funge sia da protezione sia da arredo. In foto: Porta Tondin serramenti


  • porte moderne Nella ristrutturazione di un appartamento o nel progettare gli interni di una nuova abitazione o ufficio, la scelta della porta giusta non è sempre facile: questa deve accordarsi con i rivestimenti pe...
  • porte moderne a vetri Nella ristrutturazione di un appartamento o nel progettare gli interni di una nuova abitazione o ufficio, la scelta della porta giusta non è sempre semplice poichè bisogna tenere in considerazione lo ...
  • porta radar La scelta della porta da interno è una cosa da non sottovalutare. Infatti, deve essere ben ponderata per non avere dubbi dopo l‘installazione e ripensamenti, sia nel gusto sia nella forma. Spesso si d...

takestop&#174; AMPOLLA BOCCIA IN VETRO TRASPARENTE 150 ML 14,5x14,5x12 CM ACQUARIO PER PESCI PESCE ROSSO CENTROTAVOLA VASCHETTA VASO PORTA FIORE FIORI CANDELA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Il loro utilizzo all'interno dell'edificio

Il loro utilizzo all'interno dell'edificio Come accennato nel primo paragrafo, le porte di vetro per interni sono impiegate anche nei servizi igienici, si può ammettere che l'uso è diffuso in quasi tutti gli ambienti dell'edificio. Le collocazioni principali comunque rimangono le aree living dedicate ad accogliere la famiglia, gli ospiti o i clienti e gli studi. Essendo il loro aspetto estetico particolarmente piacevole, sono collocate nelle zone in cui possono essere esibite dal momento che risultano veri e propri elementi d'arredo. Infatti, scorrendo tra i siti internet in cui sono commerciate porte di questo genere, è possibile trovarne molte attentamente rifinite e valorizzate da trame, motivi, decorazioni ed effetti che ne amplificano la bellezza. È chiaro dunque che devono essere in primis parte dell'arredamento e solo in un secondo tempo elementi funzionali alla chiusura delle stanze. In foto: Porta Adielle


Il prezzo delle porte e i costi d'installazione

Il prezzo delle porte e i costi d'installazione<p /> Le porte di vetro per interni non sono certamente gli elementi più economici disponibili nei negozi dedicati o nei siti web, tuttavia il prezzo non è poi così proibitivo, anzi, talvolta si rivela più basso rispetto alle tradizionali porte in legno massello. Un prodotto di buona qualità, semplice e piacevole alla vista ha un costo medio di 300 €, però bisogna sottolineare che tale cifra è suscettibile di variazioni in base ad alcune variabili come la dimensione del vetro, la tipologia se a battente o scorrevole, la qualità del materiale e le finiture e poi c'è da considerare anche il brand produttore. Esistono soluzioni più economiche ma è più ampia la disponibilità di porte con prezzo superiore alla cifra indicata, in particolare sono infissi realizzati da designer con determinati stili e tecniche in modo da creare un prodotto differente e unico. Per questi tipi di realizzazioni ovviamente il costo non può che aumentare toccando anche i 1000 € per alcune. Per quanto riguarda i costi di installazione non sono elevati, la spesa è la stessa prevista per le porte tradizionali, ugualmente la manodopera che non richiede speciali accorgimenti. In foto: Porta Ghizzi e Benatti


Che cosa sono le porte in vetro per interni

Che cosa sono le porte in vetro per interni Le porte interne di casa sono disponibili in commercio in tanti materiali diversi, così da poter soddisfare tutti i gusti estetici e adattarsi alla perfezione allo stile d'arredo dell'abitazione. Infatti i serramenti devono abbinarsi ai pavimenti, alle finiture, ai rivestimenti e all'arredo stesso. Negli ultimi anni si sono sempre più diffuse le porte di vetro per interni in quanto questo materiale costituisce una valida alternativa ai tradizionali serramenti in legno. Al tempo stesso questi modelli consentono notevoli vantaggi sia dal punto di vista pratico che da quello estetico. La realizzazione di superfici in vetro di varie dimensioni da impiegare come elementi strutturali e di alto design è stata resa possibile dagli sviluppi tecnologici. In questo modo il materiale può essere trattato con differenti tecniche per avere prodotti veramente spettacolari, ma al tempo stesso con elevate prestazioni in termini di sicurezza. Si tratta di un miglioramento della funzionalità delle soluzioni disponibili sul mercato e per questo le porte in vetro per interni trovano frequente applicazione sia in ambito residenziale che negli immobili adibiti a uso ufficio. Infatti dividono gli spazi, ma non in maniera netta, permettendo quindi un'efficace visione d'insieme. In foto: Porta Adielle


Quali sono i vantaggi delle porte a vetro per interni

Quali sono i vantaggi delle porte a vetro per interni Le porte di vetro per interni consentono di avere numerosi vantaggi proprio per le caratteristiche del materiale utilizzato. Innanzitutto si ha un'efficace e funzionale organizzazione degli spazi, tuttavia la loro divisione non è netta come avviene con i classici serramenti. Al tempo stesso si garantisce una maggiore luminosità interna perché la luce viene filtrata dalla superficie e passa da un ambiente all'altro della casa. Inoltre le porte in vetro per interni garantiscono una grande sicurezza. Infatti tutti i modelli devono presentare la certificazione CE e le regole derivanti dalla legge contro gli infortuni nel settore. Il materiale usato è estremamente resistente e, in caso di eventuali rotture, si limita a incrinarsi proprio come accade con i parabrezza. Di conseguenza le persone non rischiano mai di tagliarsi con frammenti taglienti. Alcune tipologie di porte in vetro per interno possono avere varie destinazioni d'uso: oltre a suddividere gli ambienti e fungere da elementi di chiusura o divisori di una stanza, possono essere funzionali ante per una cabina armadio. Le soluzioni migliori sono quelle scorrevoli perché possono essere installate anche in ambienti di ridotta metratura. In foto: Porta Ghizzi e Benatti


Quali sono le tipologie di porte a vetro per interni

Quali sono le tipologie di porte a vetro per interni In commercio si trovano differenti tipologie di porte a vetro per interni: le numerose soluzioni progettuali a disposizione consentono di soddisfare tutte le esigenze architettoniche ed estetiche. Si va dai modelli scorrevoli a quelli a filo muro oppure a battente. In questo modo si uniscono i vantaggi del materiale a quelli del modello. Ad esempio le soluzioni più apprezzate sono le porte in vetro per interni scorrevoli in quanto si adattano perfettamente allo stile e alle caratteristiche delle abitazioni moderne. Si tratta di elementi salvaspazio, che si aprono di lato e quindi risultano particolarmente vantaggiosi nelle case di piccola metratura dove non si ha lo spazio per installare un modello a battente. Inoltre l'uso del vetro fa sembrare le stanze più luminose e più grandi di quanto siano in realtà grazie alla creazione di un particolare effetto ottico. In foto: Porta Adielle


Porte di vetro per interni: Le lavorazioni a cui può essere sottoposto il vetro

Le lavorazioni a cui può essere sottoposto il vetro La grande diffusione del vetro è legata anche alla sia versatilità. Il materiale può essere variamente lavorato e quindi, in base al trattamento, si hanno superfici trasparenti, satinate, sabbiate, laccate oppure colorate. I vetri satinati e sabbiati assicurano una maggiore privacy in quanto fungono anche da schermo efficace senza limitare il filtraggio della luce. Questi modelli si ottengono tramite un processo di satinatura oppure sottoponendo le superfici a un getto di sabbia più o meno intenso ad alta pressione. Infine in commercio si trovano porte di vetro per interni che integrano pannelli decorativi, colorati, trasparenti, sabbiati oppure satinati, per un maggior impatto estetico. In questo modo i serramenti risultano dei veri e propri elementi d'arredo di grande design. In foto: Porta Staino & Staino