Maniglie porte interne

La maniglia classica

Da sempre la maniglia è caratterizzata da una spiccata funzionalità, elemento indispensabile per aprire le porte e per donare a quelle più particolari un tocco di classe e ricercatezza.

La maniglia classica nel tempo si è sempre evoluta mantenendo però la sua eleganza e il suo stile, modificandosi in materiali e forma, relativamente al tempo e all’epoca.

Nei periodi storici risalenti ai secoli passati le maniglie erano caratterizzate da materiali ricchi, ori, argenti e le loro forme erano sinuose, molto cariche e ricercate.

Oggi invece le maniglie porte interne tendono sempre più all’essenziale, alla riduzione della forma per arrivare a un’essenza della funzione, coniugando profilo, estetica e funzionalità in un unico elemento che sappia arredare e completare con stile gli spazi di casa.

In foto: maniglie DND by Martinelli

vilfa maniglie

ATPWONZ Cuscinetto Per Maniglia Della Porta -Silicone Anti Protettori Maniglia Della Porta E Muri Di Protezione E Mobili (Trasparente)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 5€)


L’evoluzione nel tempo: le maniglie di design

hoppe Quando scegliamo una maniglia per le nostre porte d’interni, dobbiamo valutare differenti parametri.

Sempre più spesso si prediligono modelli moderni e lineari a scapito di quelli classici per gli spazi attuali e contemporanei: questo perché ogni maniglia è disegnata in relazione allo stile dello spazio che caratterizzerà.

Se invece lo spazio che andremo a chiudere sarà destinato a essere classico, rustico o di genere lineare in stile, la preferenza sicuramente sarà per elementi più ricercati, meno moderni e in stile più classico, che si ricollegano alla pesantezza materica e importanza di materiali come ottone, bronzo, leghe pesanti e acciai.

Le maniglie porte interne di design spesso riescono a ricollegare questi due mondi, quello essenziale e contemporaneo e quello di stili passati coniugando le forme e rendendole stilizzate e comprensibili, adattabili sia a uno stile sia all’altro senza alcun problema.

In foto: maniglia Spazio kit di Hoppe

  • porte moderne a vetri Nella ristrutturazione di un appartamento o nel progettare gli interni di una nuova abitazione o ufficio, la scelta della porta giusta non è sempre semplice poichè bisogna tenere in considerazione lo ...
  • maniglia corian La maniglia di una porta, anche se spesso sottovalutata, è un elemento che ci consente il principale funzionamento della stessa: infatti, se non fosse presente, non potremo in assoluto aprirla, se non...
  • Ghizzi e Benatti Elemento sempre più importante, non sempre la porta ha bisogno di particolari cromie per imporsi sugli spazi, oppure toni accesi: in alcuni casi, è sufficiente un bel bianco per riempire uno spazio di...
  • porta costellazioni bertolotto Sempre più le porte negli spazi moderni e contemporanei stanno assumendo un ruolo d’importanza, di complementarietà allo stile dell’arredamento e di rilievo.La porta muta la sua sola funzione di ele...

Forge - Doppia maniglia per porta, finitura cromata, 53 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,28€


Le maniglie che scompaiono

hoppe Quando parliamo di maniglie porte interne che scompaiono in primo luogo le attribuiamo alla praticità delle porte scorrevoli.

Più un’esigenza che un fattore estetico, queste maniglie riescono a coniugare le due cose, semplicemente con colore e materiale.

Le porte classiche saranno caratterizzate da aperture cilindriche a incasso di colore giallo ricondotto ai metalli quali bronzi e ottoni, quelle più moderne e contemporanee invece, saranno colore alluminio o acciaio, cromato oppure lucido, ma in linee essenziali.

In ogni caso, l’elemento maniglia scompare nella porta, essendo a incasso, per una pratica e agevole apertura.

In foto: maniglia Spazio kit di Hoppe


Dettagli da non sottovalutare

Dettagli da non sottovalutare Le porte interne fanno parte integrante dell'abitazione e bisogna prestar cura ad alcuni particolari che le rendono idonee alle proprie esigenze. Quando si spende una certa cifra per arredare la propria abitazione, anche le porte sono di basilare importanza e le maniglie porte interne devono avere lo stile giusto per potersi abbinare al contesto classico, contemporaneo, minimale e quant'altro. Le maniglie, quindi, sono dettagli che non bisogna assolutamente trascurare. Il mercato odierno ne propone una vasta tipologia e i modelli sono davvero variegati tanto da poter scegliere quelle che si adattano a contesti classici o quelle assai originali ed estrose per ambienti ultra moderni. Chiaramente, bisogna tener conto della praticità delle maniglie e non solo dell'estetica. L'impugnatura è fondamentale così come il materiale di realizzazione. Le maniglie più innovative sono comode e presentano particolari all'avanguardia come le luci incorporate a led, coloratissime e rivoluzionarie. Chi ristruttura casa o vuole rinnovare le porte di un'abitazione, può acquistare le porte che desidera con delle maniglie che si abbinino perfettamente al materiale del pannello all'arredo presente nell'ambiente e ai serramenti. In foto: Maniglia Linea Calì


Quali maniglie scegliere

Quali maniglie scegliere<p /> La scelta delle maniglie segue canoni ben precisi, tuttavia, è possibile ottenere un contrasto netto abbinando alle porte dei prodotti dalle forme arrotondate in vetro. Questo materiale è l'ideale per quelle abitazioni giovanili dove si preferisce rendere gli ambienti meno asettici, specialmente se il colore predominante dell'arredo è il bianco. Un'altra buona soluzione sono le maniglie porte interne in acciaio semplice o lavorato, specialmente se le porte sono lisce o hanno pannelli in vetro semplice, lavorato o disegnato. Quando, al contrario, le porte sono di caldo e accogliente legno scuro, le maniglie vanno scelte in ottone o metallo oro. Se l'essenza della porta è di legno chiaro, sono ideali le maniglie color argento, lucide o satinate. Un modello grazioso e molto adottato negli ultimi tempi è quello circolare in nichel spazzolato, in metallo in cromo o ottone. La manopola è rotonda e si può abbinare a porte con pannelli di diverse tonalità. In foto: Maniglia Olivari


Maniglie per chi ama i ricordi

Maniglie per chi ama i ricordi<p /> Molti di noi ricordano con piacere le maniglie porte interne delle case dei nonni che è ancora possibile acquistare nella versione rivisitata. In effetti, questo tipo di maniglia in ottone riesce ad infondere un senso di sicurezza perché si presenta grande e robusta. Il mercato del settore ne propone alcune che possono creare un efficace contrasto anche sulle porte shabby chic che è uno stile molto in voga al momento. Chi preferisce queste maniglie classiche può focalizzare la sua attenzione sulle forme arrotondate che risultano essere anche le più comode. Hanno un'impugnatura ergonomica con forme particolari concave o con leggere curvature. Questa tipologia di prodotto si adatta a quelle porte interne solide e robuste mentre, qualora la porta non fosse eccessivamente pesante, vanno bene anche le maniglie lineari e non sagomate, anch'esse con un'agevole impugnatura. In foto: Maniglia Linea calì


Le soluzioni sofisticate

Le soluzioni sofisticate<p /> Tra i vari tipi di maniglie porte interne, esistono quelle più estrose e sofisticate in soluzione verticale o orizzontale. Le forme sono variegate al massimo e si possono scegliere quelle perpendicolari al pavimento con linee squadrate, arrotondate o curve, ma non mancano le versioni asimmetriche adatte a contesti estremamente moderni. I prodotti attuali per le porte di ogni tipo sono davvero tantissimi e c'è solo l'imbarazzo della scelta. Un buon interior design messo a disposizione dall'azienda dove si acquistano le maniglie, può suggerire gli abbinamenti migliori ed innovativi. Le maniglie odierne più eccentriche hanno dei led integrati che sono in grado di percepire eventuali black out e sono di dimensioni talmente ridotte, che si aprono con un solo dito. Un'idea sfiziosa ed originale sono le maniglie decorate o con bassorilievi. Chi ama i prodotti di ultima generazione può considerare anche le maniglie con soluzione batterica incorporata oppure quelle con l'interno in pelle colorata che richiama la nuance dei divani o delle sedie. In foto: Maniglia Linea Calì


La maniglia

La maniglia Le maniglie per porte interne sono ormai considerate elemento di design e sul mercato troverete infinite possibilità stilistiche e funzionali.

I modelli più utilizzati sono quelli standard in metallo, ma le alternative sono molte e comprendono materiali come il legno, il vetro, la porcellana e la plastica, tutti abbinabili alle porte in stile classico, contemporaneo o rustico.

Alcuni brand di porte creano anche modelli di maniglie da abbinare, così da creare omogeneità.

Le maniglie inoltre possono essere a leva o a pomolo, possono essere fissate verticalmente alla porta tramite placca comprendente anche la serratura, oppure fissate tramite rosetta.

Per le porte scorrevoli si utilizzano preferibilmente le maniglie incassate nell'anta, così da non bloccare lo scorrere della porta; per ogni tipologia di porta esiste la maniglia più adeguata. In foto: Maniglia Olivari


Maniglie in metallo

Maniglie in metallo Le maniglie porte interne più classiche ed utilizzate sono in metallo o leghe metalliche.

Questo materiale è facilmente plasmabile, resistente all'usura, leggero, igienico ed economico. Si possono realizzare praticamente forme infinite con il metallo, trame regolari, figure astratte, i designer infatti ne hanno realizzate anche di estremamente originali, ad esempio a forma di ali di uccello, a farfalla, a diamante, a ciottolo di fiume, ecc.

Il metallo può essere rivestito con appositi colori, oppure trattato in modo da risultare lucido o satinato, così da conferire stili differenti ed essere ben abbinabile a qualsiasi materiale della porta.

Le maniglie in metallo sono versatili e funzionali, sono prodotte da moltissime aziende italiane di alta fascia ed anche da aziende di prodotti meno lussuosi.

Se sceglierete un modello di maniglia in metallo sarete certi di aver fatto un ottimo acquisto, ma prestate attenzione al brand ed alla qualità. In foto: Maniglia Olivari


Maniglie in legno

Maniglie in legno Le maniglie per porte interne in legno sono poco usate, ma molto scenografiche e ad hoc per porte realizzate in legno, specie massello di vecchio stile.

Sono maniglie molto belle da vedere ma usurabili e macchiabili in breve tempo, solitamente si adottano su porte che rimangono perlopiù aperte o chiuse e quindi maneggiate non quotidianamente, appunto per preservarne la bellezza.

In case d'epoca è facile trovarne ancora intatte, oppure sostituite con modelli nuovi ma che ben si integrano con lo stile retrò.

I designer hanno comunque realizzato diverse linee di maniglie moderne in legno, spesso in radica o addirittura in legni pregiati come in wengè. Si tratta di forme squadrate, lineari e contemporanee, ma rese preziose dal legno appunto. Sono opportunamente trattate così da resistere a lungo e adatte a porte interne di qualsiasi abitazione, ideali anche negli uffici signorili. In foto: Manilgia Dnd Martinelli


Maniglie porte interne: Maniglie in porcellana e maniglie in plastica

Maniglie in porcellana e maniglie in plastica Le maniglie per porte interne in porcellana sono graziose ed eleganti alla vista, ma piuttosto delicate. Si trovano facilmente nelle case di campagna, lo stile ricorda i pomelli in maiolica delle credenze sicule finemente decorate a mano.

L'Italia è ricca di artigiani che ancora oggi realizzano a mano queste magnifiche maniglie, che purtroppo risentono dell'usura e spesso vengono sbeccate o danneggiate.

È anche facile trovare modelli di maniglie per interni in metallo con inserti in porcellana, così da unire la funzionalità e la resistenza del metallo all'eleganza ed allo stile country della porcellana.

Le maniglie porte interne in plastica sono erroneamente associate ad edifici e locali pubblici, in realtà esistono modelli molto accattivanti ed eleganti per gli ambienti domestici.

Con la plastica si possono creare infinite forme per le maniglie, può essere colorata in migliaia di tinte diverse e trattata superficialmente in modo da conferire aspetti molto interessanti, ad esempio con rifinitura ad effetto velluto.

La plastica è durevole, molto leggera e costa poco, per questo sono sempre più le aziende produttrici che hanno almeno una linea di maniglie per porte interne realizzate in plastica. In foto: Maniglia Dnd Martinelli