Porta soffietto, una soluzione salvaspazio

Porta a soffietto bianca

Per chi non ha la possibilità di installare nella propria casa porte battenti, a causa di una mancanza di spazio, e non possiede il budget necessario per acquistare porte scorrevoli, quelle a soffietto rappresentano la soluzione ideale. Pratiche ed economiche, si richiudono quasi completamente su se stesse e di conseguenza hanno un ingombro ridotto ai minimi termini. Lasciano liberi volumi che possono essere utilizzati in altri modi e donano un senso di maggiore ariosità. I pannelli o i lunghi listelli che le compongono si piegano e si estendono grazie ad un apposito telaio e sono realizzati generalmente in legno, in PVC o altre materie plastiche, in laminato effetto legno. Nei pannelli è possibile inserire elementi in vetro oppure in plexiglass, in modo da permettere il passaggio della luce sia naturale che artificiale: questa opzione, oltre ad essere esteticamente accattivante, è l’ideale per le stanze che si affacciano su altre stanze o corridoi ciechi.

In foto la porta a soffietto in plastica Extra di Amplast. Viene fornita con maniglie e magnete in dotazione standard, mentre la serratura e altri accessori si possono acquistare separatamente.

Porta a soffietto bianca

Rollplast BVEN2LONCC28090 Box Doccia a Soffietto, Dim. 90 cm x H 185 cm, in PVC, a Un Lato, Anta Unica, con Apertura Laterale, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 51,96€
(Risparmi 1,04€)


Porte a fisarmonica

Porte a fisarmonica Estremamente versatili, ovvero adattabili a qualsiasi tipo di spazio, le porte a soffietto o a fisarmonica vengono utilizzate per dividere due ambienti ma anche come ante di cabine armadio e armadi a muro. Fino a qualche tempo fa l’estetica lasciava a desiderare, tuttavia le aziende del settore hanno colmato tale gap e oggi propongono modelli caratterizzati da un design moderno e anche sofisticato. L’offerta è molto vasta, di conseguenza risulta facile creare i giusti abbinamenti con gli arredi; si tenga presente, inoltre, che in molti casi il committente può scegliere sia le dimensioni che il colore dei pannelli. Un altro vantaggio delle porte a soffietto coincide con la facilità di posa: al contrario di quelle scorrevoli, infatti, non necessitano di alcun intervento di muratura. Chi possiede una buona manualità, inoltre, può montarle autonomamente con un ulteriore risparmio di denaro. Se siete alla ricerca di porte a soffietto, non trascurate l’offerta della Rete: sui più noti siti di e-commerce si trovano proposte molto interessanti.

In foto una porta in Pvc con vetro in vendita su Amazon a 112,90 euro.


  • nusco innova Quando dobbiamo inserire un elemento di chiusura, la scelta è variabile secondo differenti fattori.La scelta di una porta a libro può essere determinata dalla mancanza della possibilità di movimento...
  • adielle unika Quando in un ambiente lo spazio viene meno, è opportuno preferire soluzioni di chiusura che siano adatte e che non creino problemi al meccanismo fondamentale.Preferire una soluzione a libro è import...
  • casillo porta a libro Abbiamo molto tempo e amiamo fare tutto da noi in casa, con le nostre mani, vedere risultati che restino indelebili nei nostri spazi.Quando una chiusura di un ambiente necessita una particolare spec...

Rollplast BLUN2CONCC28080100 Box doccia a soffietto, dim. 80 x 100 x H 185 cm, in PVC, a due lati, due ante, con apertura angolare, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 82,25€
(Risparmi 2,75€)


Porta soffietto, una soluzione salvaspazio: Porte a soffietto moderne

Porte a soffietto moderne Le porte a soffietto sono perfette per i bagni, i ripostigli, le cantine, le lavanderie domestiche. Ma anche per scaffalature incassate a muro, dispense adiacenti alla cucina, piccoli ambienti in cui si lavora o ci si dedica ai propri hobby. C’è chi sceglie questa soluzione per suddividere la cucina dal living o per chiudere piccoli angoli, nicchie, vani sottoscala. Doveroso sottolineare, però, che la porta a soffietto ha qualche limite. Innanzi tutto non può garantire, per la sua stessa struttura, un adeguato isolamento termoacustico. In secondo luogo, per via del sistema a cerniera e pannelli, risulta un po’ difficile da pulire. Ancora, restringendo sia pur di poco il passaggio, rende difficile l’eventuale trasporto di oggetti ingombranti (sedie e tavoli, per esempio) da una stanza all’altra. Sono difetti, sì. Ma facendo il paragone con i pregi, questi ultimi risultano maggiori.

In foto la porta a soffietto con anta vetrata Luciana di Leroy Merlin, larghezza 88,5 cm – altezza 214 cm. Dotata di serratura a chiave. Può essere allargata tramite pannelli aggiuntivi.