Porte moderne guida alla scelta

vedi anche: Porte Moderne

Porte interne moderne

Le porte interne moderne hanno la funzione di separare gli ambienti, ma ha anche una funzione di arredo e estetica con l'ambiente circostante. Prima di procedere alla scelta e all'installazione delle porte interne occorre valutare misure e dimensioni. Inoltre va considerata la tipologia di apertura da adottare: a battente, scorrevole, a soffietto o basculante. La porte a battente è quella più classica, che si apre a 90 gradi e che occupa uno spazio grende quanto la sua stessa lunghezza. La porta scorrevole è quella adatta in situazioni dove c'è poco spazio da sfruttare, poiché ha un ingombro minimo. Può essere a scorrimento esterno o a scomparsa. La porta a soffietto si adotta quando, per esigenze di spazio ancora più restrittive, non si possono installare porte a scorrimento; è particolarmente adatta per ripostigli e magazzini. La porta basculante è quella che ruota su sè stessa, e permette di coprire vani di grandi dimensioni in maniera pratica e comoda. Inoltre, le porte interne moderne possono essere in vetro o in legno massello, lisce o con finiture anticate.
Porte interne moderne

Upstyle porta scopino WC con supporto set moderno design più Brush Heavy abbastanza per bagno e WC, 2White, 2 l

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,49€


Porte in legno moderne

Porte in legno moderne Mai tramontate nel loro stile e nella loro eleganza, le porte in legno moderne accompagnano l'arredamento e riescono a valorizzare l'ambiente intero. Esse possono cambiare in qualsiasi senso il progetto di interni casa e hanno un ruolo fondamentale nella ridefinizione finale dello spazio. Il legno è materiale da sempre apprezzato per caratteristiche performanti e per estetica sopraffina e elegante: è bello da vedersi e resistente, adatto a tutti i tipi di ambiente. Le porte in legno possono essere lisce o decorate e arredare con gusto tutto l'ambiente anche con una vasta scelta di materiali, dai più commerciali a quelli più pregiati: abete, frassino, castagno, noce, faggio, olmo e ciliegio, con venature delicate o decise. Le porte in legno moderne possono essere colorate con apposite vernici a discrezione dei gusti personali, oppure lasciate semplicemente al naturale in tutta la loro genuina bellezza, trattate con cere e oli naturali. Le porte in legno possono essere poi a battente o doppio battente, a scomparsa, a scorrimento oppure a soffietto, questo a seconda dello spazio a disposizione.

  • porte moderne Nella ristrutturazione di un appartamento o nel progettare gli interni di una nuova abitazione o ufficio, la scelta della porta giusta non è sempre facile: questa deve accordarsi con i rivestimenti pe...
  • Curare il proprio appartamento con i complementi d'arredo giusti è un'azione che dev'essere eseguita in maniera regolare per poter rendere personalizzata la propria casa ed accogliere gli ospiti nel m...
  • porte classiche Quando si parla di porte classiche, ci si riferisce in genere a porte per interni realizzate principalmente in legno massello. Si tratta solitamente di porte realizzate dalla mano di esperti arti...

DS*Comodino Comodino - Mobile in legno massello mobile di stoccaggio multifunzionale Comodino semplice camera da letto Armadio laterale piccolo [con ruote] Dimensioni -47x37x61cm #

Prezzo: in offerta su Amazon a: 300,15€


Porte bianche moderne

Porte bianche moderne Le porte bianche moderne sono universalmente adatte alla maggior parte degli ambienti che possono comporre le case, sapendo donare una chiusura di candore e di luce alla stanza. Molte possono essere le finiture da apporre alle porte bianche: la porta bianca può essere infatti verniciata, laminata, laccata, serigrafata e pantografata per ottenere effetti speciali e originali a piacimento. Tra porta laccata e laminata solitamente i non esperti fanno poca distinzione: in realtà le porte laccate sono verniciate da particolari polveri e possono essere sia opache che lucide che metallizzate, e hanno un colore che si estende su tutta la superficie. E' meno resistente della laminata a agenti esterni come raggi solari, che possono provocarne l'ingiallimento: è quindi consigliabile una laccatura di alta qualità per porte che siano sottoposte ad una maggiore esposizione ai raggi solari. Le porte laminate invece consistono in una copertura di fogli di legno aggregato impregnate con apposite resine che danno vita a un materiale igienico, impermeabile e resistente, e che offre diverse possibilità di finiture.


Porte moderne guida alla scelta: Porte blindate moderne

Porte blindate moderne Le porte blindate moderne sono progettate principalmente per esterni e per garantire la tranquillità e l'inviolabilità della sfera familiare e privata, ma possono anche essere concepite per interni nei casi in cui servano per separare, ad esempio, stanze di rilevante importanza o preziosità. Esse sono solide, resistenti e durature: non sono solo antieffrazione ma consentono anche un importante isolamento acustico e termico. Possono essere a una o due serrature, e inoltre tra i vari tipi oltre alle classiche blindate da interno o da esterno troviamo quelle basculanti per garage, le porte tagliafuoco e pure i portoni blindati. Oltre a essere robusta e resistente, la porta blindata funge anche da elemento decorativo di non secondaria importanza, con eleganza e funzionalità che possono coesistere alla perfezione grazie ai moderni materiali che vengono combinati da professionisti. Solitamente sono composte da materiali come acciaio zincato, e nel caso si voglia possono essere inseriti anche componenti di vetro infrangibile.