Controtelaio Eclisse per porte scorrevoli

La funzione nascosta

Le porte scorrevoli sono caratterizzate dalla presenza, in fase di montaggio, di un controtelaio.

Il controtelaio Eclisse per porte scorrevoli è costituito da un “cassone” verticale costituito da lamiere in acciaio zincato unite tra loro tramite punzonatura, e fissate con rivetti o viti, una traversa superiore, che serve a far scorrere la porta, dotata di un sistema di guide, e un montante di battuta, dove andrà a poggiare la porta una volta montata, e chiusa. Inoltre, in fase di montaggio sono presenti due distanziatori che permettono di mantenere la stessa distanza del montante di battuta, alla base come in cima, che saranno rimossi al momento dell’inserimento della porta, a muratura finita.

I controtelai sono fondamentali e indispensabili per le porte scorrevoli a scomparsa nel muro: infatti, essi permettono lo scorrimento al loro interno dell’elemento di chiusura, che arrivando a filo dell’intradosso del controtelaio, permettono un passaggio di larghezza pari della luce del foro di apertura.

I controtelai possono essere di due tipologie: da inserire nella muratura, oppure per le pareti in cartongesso.

unico eclisse

BOX DOCCIA 70X100 CRISTALLO 4 MM DUE LATI SCORREVOLI SERIE VENERE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 139€


Tipologie di controtelaio Eclisse

controtelai scrigno I controtelaio Eclisse per porte scorrevoli come abbiamo detto, si distinguono in due tipologie, definite per tipologia muraria: il controtelaio da cartongesso e quello per intonaco, quindi muratura.

Le due tipologie di controtelaio si differenziano per la finitura superficiale del cassonetto, poiché uno deve essere murato, e l’altro deve essere fissato tra lastre di cartongesso: quello per muratura infatti, deve ricevere l’intonaco, quindi è dotato di rete elettrosaldata che permette alla malta di aggrapparsi e come in tutti gli intonaci, arrivare a poterlo rasare finemente, mentre quello per cartongesso, deve semplicemente accogliere al suo esterno il cartongesso, è quindi liscio e con barre di fissaggio a cui ancorare la lastra finale.

In foto: controtelaio da muratura e cartongesso, Scrigno

  • porta scorrevoleEclisse Le porte scorrevoli sono elementi che sanno caratterizzare ogni spazio interno, suddividendolo con sobrietà e mantenendo uno stile di classe. A scomparsa nella parete oppure a scorrimento all’esterno ...
  • grilli valentina progetto controtelaio Quando acquistiamo una porta scorrevole, prima di poterla installare, è necessario che acquistiamo il suo adatto controtelaio e che correttamente, lo posizioniamo e rendiamo utilizzabile.Il controte...
  • porta scorrevole scrigno mind Come scegliere una porta scorrevole ma soprattutto quando?la porta scorrevole o a scomparsa è una tipologia di chiusura molto utile in situazioni in cui si desideri recuperare spazio per dimensioni de...

Yellowshop - Box Cabina Doccia Bagno Rettangolare, Dimensioni: 70X120 cm, Cristallo 6mm : Puntinato Opaco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 229,36€


Come si posa un controtelaio Eclisse in muratura

estensione eclisse La posa di un controtelaio Eclisse per porte scorrevoli è piuttosto semplice, necessita solamente di molta precisione: si misura correttamente lo spazio in cui deve essere murato o fissato il cassonetto, e poi si posa appoggiandolo all’altezza corretta, valutando lo spessore del massetto, lo spazio per eventuali pavimenti radianti costituiti da tubature e future pavimentazioni.

Una volta fatto tutto questo si posa il controtelaio fermandolo con cunei di legno, per assicurarsi del filo a piombo e delle corrette pendenze con la bolla, per poi passare al fissaggio definitivo con punti di cemento a presa rapida nella parte superiore e in quelle laterali.

In questo avremo fissato permanentemente il controtelaio, che sarà pronto alla muratura finale, con intonaco e finitura con rasante.

In foto: controtelaio e porta Estensione di Eclisse


Un marchio affidabile

Un marchio affidabile Negli anni '80' Eclisse cominciò a produrre porte scorrevoli interne a prezzi abbastanza accessibili. L'azienda è ancora oggi leader nel settore e vanta la produzione di circa 1300 controtelai al giorno.

Da sempre, le porte di questa ditta sono risultate di alta qualità perché resistono durante gli anni e si installano con facilità. Nonostante la tradizionale porta a battente sia un classico, quella scorrevole ha potenzialità molto più alte perché non occupa posto e soddisfa tutte le richieste di funzionalità ed efficienza. L'apertura è ridotta, si acquisisce una notevole luminosità e i prodotti rispondono alle esigenze dell'arredo moderno e di quello classico. Grazie a questi innovativi prodotti, molti appartamenti hanno mutato l'aspetto estetico pur mantenendo lo stesso arredo. Le porte sono scenografiche sia in legno che in vetro e si adattano anche in camere con arredi minimali. Nella vasta gamma Eclisse ci sono prodotti di diversa categoria: le porte grezze, le scorrevoli piane e la versione in laminato. Adatte per qualsiasi combinazione, rappresentano una soluzione all'avanguardia per separare gli ambienti con stile ed eleganza ed offrire luminosità ad aree comunicanti.


Linee ispirate alla natura

Linee ispirate alla natura Esaltare la natura è uno degli obiettivi delle porte scorrevoli Eclisse che con i prezzi adatti ad ogni tasca, porta in casa una ventata di protagonismo. La composizione di queste porte mette in rilievo le venature del legno e, talvolta, regala un piacevole effetto tridimensionale. La complanarità di questi prodotti combacia alla perfezione tanto che anta e profilo regalano un senso di continuità. Per tale motivo, le porte scorrevoli si qualificano come interessanti proposte con funzionalità tecnica ed alto valore estetico. Il legno, in particolare, regala sensazioni nuove e fresche e con i pannelli in MDF ispirati alle varie essenze lignee, la porta diventa protagonista indiscussa della casa. Il legno, tra le altre cose, continua ad essere l'elemento più utilizzato in edilizia ed incontra sempre il consenso dei clienti, specialmente di coloro che amano l'accoglienza, il calore e la familiarità che questo materiale vivo è capace di apportare agli ambienti.


Controtelai per ogni tipo di esigenza

Controtelai per ogni tipo di esigenza<p /> Il controtelaio Eclisse per porte scorrevoli risponde a qualsiasi tipo di esigenza domestica e professionale. Basti pensare che alcune porte interno muro hanno bisogno di un vano che non solo contenga la struttura, ma anche cavi telefonici, termostati ed interruttori. Solo l'esperienza degli operatori e dei tecnici ha potuto permettere di attuare questo progetto così ambito. I prezzi del listino delle porte scorrevoli interne Eclisse variano a seconda delle caratteristiche del telaio. Quello unilaterale, per esempio, è studiato per contenere due ante parallele con scorrimento contrapposto ed è l'ideale per piccoli spazi come camerette o ingressi. Altre tipologie di controtelai permettono l'inserimento di cablaggi e punti luce che migliorano nettamente la bellezza della parete attraverso un'illuminazione mirata che esalta l'arredo e la stessa struttura. Naturalmente, più i modelli sono all'avanguardia e più il prezzo lievita come quello del controtelaio circolare realizzato per le ante ricurve che creano un effetto scenografico sinuoso e ricercato.


Controtelaio Eclisse per porte scorrevoli: Modelli economici ma affidabili

Modelli economici ma affidabili<p /> Solitamente, si è portati a credere che le porte scorrevoli possano essere installate solo da persone danarose. La realtà è ben diversa perché esistono modelli economici affidabili ed efficienti che si adattano sia alle costruzioni in via di ristrutturazione che a quelle ex novo. Sono strutturate semplicemente, possiedono un binario estraibile che si può facilmente liberare dalla polvere ed i prezzi di queste porte scorrevoli per interni Eclisse sono accessibili e ragionevoli. Alcuni modelli sono muniti di ante parallele che non creano nessuna disarmonia con i vari trend abitativi. Gli ambienti si personalizzano e la parete rimane priva di fili e coprifili. Indipendentemente dal modello, tutte le porte scorrevoli Eclissi hanno uno stile unico al quale è difficile rinunciare e rappresentano sempre un'ottima tipologia a cui pensare invece delle tradizionali porte a battente perché valorizzano in modo impeccabile gli spazi.