Porte filo muro scorrevoli

Che cosa sono le porte filo muro scorrevoli

In commercio si trovano due tipologie differenti di porte filo muro: nel primo caso l'apertura del serramento è a classico battente, nel secondo è scorrevole. Quest'ultima soluzione risulta essere molto vantaggiosa e sempre più apprezzata perché consente di ottimizzare lo spazio a disposizione nell'ambiente. Infatti le abitazioni moderne si caratterizzano spesso per una ridotta metratura che non permette di installare un serramento a battente perché manca lo spazio necessario per la sua movimentazione. Di conseguenza le porte filo muro scorrevoli risultano delle vere e proprie soluzioni salvaspazio, che si possono inserire perfettamente in qualunque contesto. Al tempo stesso gli ambienti moderni e contemporanei puntano sul minimalismo strutturale e sull'essenzialità degli elementi. L'obiettivo è eliminare il più possibile i decori, privilegiando la funzionalità e le linee pulite dei modelli. Anche per questo motivo le porte filo muro sono molto di tendenza e sempre più diffuse. Infatti il serramento risulta parte integrante della parete e si mimetizza perfettamente con la superficie in cartongesso oppure in muratura. In foto: Porta Foa

Che cosa sono le porte filo muro scorrevoli

Porta doccia in cristallo 8mm anticalcare scorrevole reversibile cm90 con chiusa ammortizzata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 329€


Quali sono le caratteristiche delle porte filo muro scorrevoli

Quali sono le caratteristiche delle porte filo muro scorrevoli Le porte filo muro scorrevoli sono composte da pannelli di vario materiale (in genere legno) installate su di un telaio portante in legno massiccio. Le cerniere sono invisibili, così da nascondere il più possibile il perimetro del serramento e creare una soluzione d'insieme armonica, di grande rigore formale e di totale continuità visiva. Inoltre è possibile dipingere il telaio e il pannello nello stesso colore della parete evitando di applicare una finitura laccata. Tuttavia il pannello può essere personalizzato a piacere, così da potersi adattarsi a qualsiasi esigenza. Le porte scorrevoli sono presenti in varie combinazioni, ma il sistema di chiusura prevede sempre l'installazione di un binario grazie al quale movimentare il telaio e il pannello. Di conseguenza il serramento scivola semplicemente di lato con un unico e fluido movimento. In foto: Porta Foa


  • porte a scomparsa Le porte a scomparsa rappresentano un tassello importante all'interno dei complementi d'arredo di un immobile e sono inoltre un'ottima soluzione per risparmiare dello spazio ed ottimizzarlo in ambient...
  • porte scorrevoli Le porte scorrevoli sono, principalmente, di due modelli diversi: esterno muro ed interno muro.Le porte esterno muro sono quelle che scorrono esternamente al muro e restano visibili anche quando son...
  • Arredare la propria casa e curare nei dettagli gli ambienti casalinghi vuol dire essere consapevoli di voler vivere in un ambiente armonioso ed elegante; per questo motivo è bene scegliere le porte ad...
  • Arredare la propria casa e curare nei dettagli gli ambienti casalinghi vuol dire essere consapevoli di voler vivere in un ambiente armonioso ed elegante; per questo motivo è bene scegliere le porte ad...

Tono argento incasso a filo tirare porta scorrevole dell'armadio la maniglia del cassetto rettangolare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,3€


Qual è l'aspetto delle porte filo muro scorrevoli

Qual è l'aspetto delle porte filo muro scorrevoli Le porte filo muro scorrevoli possono mimetizzarsi perfettamente con la parete nella quale sono installate in base al colore e alla finitura del pannello. Queste soluzioni sono state progettate per rispondere alle nuove tendenze di interior design. In ogni caso il controtelaio in alluminio risulta perfettamente incassato nella parete e quindi anche le cornici, gli stipiti e i coprifili sono completamente fuori vista. In questo modo si eliminano tutti gli elementi esterni puntando sull'essenzialità della soluzione, che presenta una parte di finitura fuori muro ridotta ai minimi termini. Di conseguenza le porte filo muro garantiscono la massima continuità e fluidità spaziale tra gli ambienti e le superfici. In foto: Porta Fedriani


Porte filo muro scorrevoli: Quali sono i modelli in commercio

Quali sono i modelli in commercio In commercio si trovano tanti modelli diversi di porte filo muro scorrevoli. Dato che non si tratta di soluzioni a scomparsa, i pannelli scorrono lateralmente sulla parte esterna del muro, che quindi risulta impegnata per il doppio della lunghezza della luce di passaggio. Di conseguenza bisogna lasciare libero sulla parete uno spazio pari alla grandezza dell'anta: infatti il pannello si sovrappone al muro quando viene aperto e per questo motivo non può accogliere mobili, sistemi di illuminazione, prese, tasselli di fissaggio per le mensole, interruttori oppure termosifoni. I modelli di porte filo muro possono essere dotati di una o due ante. La scelta dipende dalle dimensioni del vano porta, dalle proprie esigenze di arredo e interior design e dalla larghezza della parete. Le soluzioni più moderne possono adottare materiali innovativi come il vetro, il plexiglass oppure pannelli rivestiti in pietra ricostruita o pelle. In alternativa l'anta può essere in legno sottoposto a particolari lavorazioni: non mancano le superfici graffiate e incise in maniera decorativa. Al tempo stesso si possono abbinare due materiali diversi, ad esempio il legno e il vetro, così da aumentare la luminosità degli ambienti. In foto: Porta Legnoline