Porte scorrevoli prezzi

Prezzi porte scorrevoli di qualità

Le porte scorrevoli sono elementi che sanno caratterizzare ogni spazio interno, suddividendolo con sobrietà e mantenendo uno stile di classe. A scomparsa nella parete oppure a scorrimento all’esterno del muro, la porta scorrevole ha prezzi davvero molto variabili.

Rispetto a una classica porta a battente ha un prezzo maggiorato poiché in questo si deve considerare anche il costo del controtelaio a incasso nel muro, nel quale deve scorrere.

Il costo del controtelaio è in genere un quarto di quello totale della porta, nel modello base.

Un controtelaio ad esempio per una porta a un’anta scorrevole indifferentemente dalla direzione, Eclisse ad esempio, ci costa sui 130-150 euro, e la porta in legno classica grezza, si aggira sui 500 euro.

Se invece pensiamo a porte più elaborate, come laccate o con inserti particolari come vetro o metalli nelle porte scorrevoli prezzi salgono in base alle finiture e alle applicazioni.

In foto: controtelaio per porta scorrevole Eclisse

porta scorrevoleEclisse

Songmics Luce a LED Portagioie Specchiera con Appendibile a Porta o Parete Bloccabile Chiavi 5 piccoli scomparti JBC93W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 96,99€
(Risparmi 23€)


Costo porte scorrevoli

porta scorrevole scrigno Porte scorrevoli prezzi ce ne sono di svariati, ma l’incremento è dovuto oltre alla dimensione, anche alla forma: infatti, una porta semplice ad un’anta avrà un prezzo minore rispetto ad una a due ante oppure rispetto ad una circolare, ad una o più ante.

Inoltre, le lavorazioni eseguite su un elemento di chiusura circolare saranno maggiorate nei costi poiché ad esempio la curvatura di un vetro richiede costi maggiori rispetto alla lavorazione di un vetro piano, o anche l’inserto di un profilo metallico, che sia alluminio o acciaio risulterà comunque più laborioso e quindi più dispendioso.

Inoltre, anche il controtelaio da inserire all’interno del muro avrà costi maggiori più la forma sarà importante.

Per le porte scorrevoli a scorrimento esterno invece, sarà la guida superiore ad aumentare i costi, nel caso di dimensioni e forme particolari: questa, infatti, sostiene tutto il peso ed è la principale responsabile del movimento, quindi deve essere realizzata ad hoc.

In foto: porta scorrevole curva di Scrigno, collezione Pleiadi

  • scenario e zero ferrero legno Non ancora in commercio ma presto al MadeExpo 2013, due importanti novità per le porte FerreroLegno.Sono la porta rasomuro Zero e il sistema di porte scorrevoli Scenario.Il design e lo stile si fo...
  • otcdoors via dei condotti Sempre di più col passare del tempo le porte assumono ruolo di parte integrante dell’arredo, caratterizzando gli spazi come unici e particolari, con un valore aggiunto dato dalla loro estetica sempre ...
  • porta scorrevole Quando dobbiamo decidere le dimensioni delle porte interne di casa, è sempre un compromesso tra lo spazio esistente e lo spazio che verrà a mancare per il passaggio da un ambiente all’altro.Come dec...
  • unico eclisse Le porte scorrevoli sono caratterizzate dalla presenza, in fase di montaggio, di un controtelaio.Il controtelaio Eclisse è costituito da un “cassone” verticale costituito da lamiere in acciaio zinca...

Songmics Scrivania Porta PC Tavolo per Computer Desk con Ripiani Tastiera Ripiano Scorrevole 4 Rotelle 90 x 50 x 75 cm Bianco LCD751W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,99€


Prezzi porte scorrevoli e materiali

porta scorrevole Porte scorrevoli prezzi variano anche in base ai materiali: più i materiali impiegati sono nobili e particolari, più il costo aumenterà.

Si parte dal legno aggregato rivestito con laminato, oppure laccato in diverse possibilità cromatiche, per i costi minori.

Inserti di ogni tipo, legno più nobile come ebano o simili, profili metallici, ceramici oppure plastici innovativi come il Corian, sono un valido motivo d’incremento del prezzo, che avverrà proporzionalmente al materiale e alla quantità che sarà impiegata nel singolo elemento di chiusura.


Una divisione moderna e di design

Una divisione moderna e di design<p /> Quando si desidera dividere un ambiente interno, le porte scorrevoli sono una valida e funzionale soluzione. Erroneamente, si è portati a credere che tale tipologia di serramenti abbia un costo elevato e non accessibile a tutti. La realtà è diversa perché in commercio ci sono anche porte scorrevoli dai prezzi economici che sono alla portata di ogni portafoglio. Questi serramenti sono assai versatili e sono stati studiati per rappresentare un'alternativa alle classiche porte a battente. Sono pratiche, ottimizzano gli spazi, hanno un estetica impeccabile e rendono scenografici anche i contesti abitativi più monotoni. Basti pensare che alcuni appartamenti cittadini hanno metrature talmente poco generose, che ogni minimo centimetro va sfruttato e le porte scorrevoli sono la soluzione più opportuna. Sulle orme della cultura progettuale orientale, le porte scorrevoli sono state introdotte nelle nostre case e costituiscono un elemento efficace di separazione, ma anche uno strumento scenografico elegante e ricercato. In foto: Porta Romadesio


Le categorie di porte scorrevoli

Le categorie di porte scorrevoli In genere, le porte scorrevoli si distinguono in due grandi macro categorie: quelle a scomparsa definite anche interno muro e quelle a vista dette anche esterno muro. La prima categoria è formata da un controtelaio realizzato con un binario ed una cassa che vengono inseriti nella parete. Questa tipologia risulta essere la più armoniosa ed è esteticamente gradevole perché c'è una continuità discreta con la superficie del muro su cui è installata. Le porte scorrevoli esterno muro, invece, si posizionano laddove non sia possibile ubicare per ragioni strutturali, la porta scorrevole interna. Questo avviene quando nel muro ci sono degli impianti o si tratta di pareti portanti. La porta si installa facendola scorrere su un binario esterno che viene applicato sul pavimento o sul soffitto.

Entrambe le porte sono belle e sono totalmente dedicate a spazi loft, ma anche ai quei grandi ambienti recuperati che una volta erano piccole realtà industriali. La scelta si basa soprattutto sulla metratura che si ha a disposizione e sulle esigenze degli abitanti dell'appartamento. Porte scorrevoli prezzi variano e seconda delle tipologie, ma se ne trovano alcune con prezzi economici che sono altrettanto funzionali e d'effetto. In foto: Porta Scrigno


I materiali delle porte scorrevoli

I materiali delle porte scorrevoli<p /> Sul fronte delle porte scorrevoli per interni, i materiali non impongono nessun limite di scelta, anzi, si da spazio alla creatività di progetto. I materiali comunemente utilizzati sono il legno ed il vetro, ma non mancano porte scorrevoli combinate con l'alluminio o il pvc. Chi ama le trasparenze ed i giochi di luci e colori, non può fare a meno delle porte scorrevoli in vetro che vengono realizzate con specchi fumè, acidati, satinati, semplici, disegnati a mano o con serigrafie colorate. Essendo molto versatili, le porte scorrevoli possono essere installate in qualsiasi camera della casa come, per esempio, nella camera da letto quando si vuol dare un'identità precisa ad uno spazio. In questo caso, è bene scegliere delle porte con vetri semplici che riescono a creare un angolo guardaroba o un piccolo spazio per la zona trucco. Molto significative sono anche le porte scorrevoli inserite nei bagni patronali, specialmente se con i vetri serigrafati che riprendono le tonalità delle mattonelle o dei tendaggi. In foto: Porta Aleph


Vantaggi e svantaggi delle porte scorrevoli

Vantaggi e svantaggi delle porte scorrevoli I vantaggi delle porte scorrevoli sono tantissimi rispetto alle tradizionali porte a battente.

Hanno forme flessibili, grazie ai materiali all'avanguardia, e risultano assai più funzionali delle classiche porte di un tempo. Gli abitanti di appartamenti con spazi di metratura ridotta ne traggono certamente considerevoli benefici, ma la medesima cosa si può dire per coloro che soggiornano nelle open-space. Nei grandi spazi, infatti, gli ambienti vengono divisi per limitare al massimo la visione e l'ingombro del serramento è davvero minimo. Non si possono annoverare particolari svantaggi delle porte scorrevoli anche se è necessario sottolineare che, in caso di ristrutturazione di un appartamento, bisogna tener conto che il loro posizionamento implica dei mutamenti strutturali.

In casi del genere, i prezzi delle porte scorrevoli non sono economici poiché questo tipo di serramento è più costoso e necessita di una manutenzione costante, per permettere al binario di scorrere agevolmente. In foto: Porta Scrigno


Porte che mantengono lo stile

Porte che mantengono lo stile<p /> Le porte scorrevoli sono elementi che riescono ad integrarsi bene nell'ambiente domestico perché caratterizzano gli spazi ed hanno prezzi variabili adatti ad ogni budget. La casa appare sobria grazie alla scomparsa delle porte nella parete oppure con lo scorrimento all'esterno del muro e, a seconda delle opzioni che si scelgono, le porte scorrevoli prezzi variano. Una cosa è sicura e cioè che la cifra da spendere sarà maggiore rispetto ad una classica porta a battente perché bisogna considerare la posa in opera che prevede il montaggio del controtelaio nella muratura. I prezzi si differenziano per la qualità della porta e per la tipologia ad incasso. I prodotti sofisticati ed elaborati come le porte con vetro serigrafato o con particolari applicazioni, hanno sicuramente un costo più elevato. Sono tutti fattori che bisogna considerare al momento dell'acquisto proprio perché forma e dimensioni incidono sul prezzo finale. Una porta semplice con un'anta unica, per esempio, avrà sicuramente un costo minore rispetto ad una a due ante oppure circolare. Inoltre, anche le lavorazioni hanno valore così come i profili metallici in alluminio o acciaio. Il posatore dovrà tener conto anche della conformazione del muro che talvolta richiede controtelai elaborati. Al contrario, per la porta scorrevole esterna, il prezzo viene determinato dalla guida superiore che è l'elemento principale che sostiene la struttura e deve necessariamente essere di ottima fattura, altrimenti non sarebbe in grado di sostenere la porta e di coordinare in modo impeccabile i movimenti. In foto: Porta Doal


Porte scorrevoli particolari

Porte scorrevoli particolari Ognuno di noi vorrebbe una casa originale ed esclusiva e le porte scorrevoli contribuiscono moltissimo a questo perché diventano parte integrante dell'arredo. Esistono porte uniche e particolari che hanno un'estetica elegante e raffinata e che rappresentano l'evoluzione delle classiche porte a battente. Le porte scorrevoli prezzi sono maggiorati qualora si trattasse di porte di vetro che non solo donano un valore aggiunto alla soluzione abitativa, ma arredano con il massimo stile apportando all'intero ambiente un tocco di ricercatezza che fa la differenza. Sono fornite di anta, una guida e un elemento di chiusura ed esteticamente sono le migliori specialmente in ambienti con mobili pregiati dove il vetro è l'elemento predominante. Questa tipologia di porta non necessita di controtelaio ma viene agganciata al sistema di scorrimento costituito da un binario dove le lastre di vetro si posizionano e si mantengono tramite delle viti o dei bulloni. Il loro prezzo è sicuramente maggiore rispetto alla classica porta scorrevole semplice, ma l'effetto scenografico è garantito grazie alla vasta varietà di lastre di vetro e ai decori eleganti e sinuosi che regalano trasparenze e giochi di luce accattivanti. In foto: Porta Doal


Innovazione nelle aperture

Innovazione nelle aperture<p /> Negli anni, la porta scorrevole ha trovato il suo impiego in soluzioni abitative ed in ambienti lavorativi, grazie alla sua praticità e alle soluzioni intelligenti che si adattano ad ogni contesto. In genere, le abitazioni moderne richiedono questa tipologia di porta perché le metrature sono abbastanza ristrette e gli spazi poco generosi. Anche le maniglie attuali sono efficaci e funzionali e regalano stile all'ambiente senza mai appesantirlo. Se così non fosse, i contesti professionali non avrebbero mai adottato questa soluzione efficace e funzionale anche se le porte scorrevoli prezzi, hanno un costo superiore rispetto alle classiche. Le risposte non sono più limitate come un tempo e l'utente ha libera scelta di stile ed estetica. Con apertura a trazione o a pressione, le moderne porte scorrevoli si aprono senza intoppi e durano negli anni sempre con efficienza e funzionalità.


L'innovazione tecnologica

L'innovazione tecnologica<p /> Il grado superiore di tecnologia permette alle porte scorrevoli di semplificare al massimo la vita quotidiana. In pratica, tutto ciò che veniva effettuato anche con leggeri sforzi, oggi è solo un ricordo perché l'automazione permette di aprire e chiudere le porte scorrevoli con un semplice click.

Le porte sono l'esempio pratico di come la tecnologia è arrivata anche nelle nostre case e non occorre tirare la maniglia per movimentare le porte sulle guide, ma basta premere un tasto. Tutto ciò è sinonimo di praticità e comodità anche se le porte scorrevoli prezzo hanno una maggiorazione. Molte volte sono necessarie specie se in casa soggiornano persone anziane o soggetti che hanno problemi di deambulazione e si spostano su sedie a rotelle. Le porte automatizzate si gestiscono comodamente seduti e gli utilizzatori traggono aiuto e sollievo. In foto: Porta Flessya


Le porte scorrevoli

Le porte scorrevoli<p /> I porte scorrevoli prezzi attualmente hanno permesso l'utilizzo di questi complementi d'arredo all'interno delle abitazioni e degli edifici in generale dal momento che la spesa necessaria per l'acquisto è tranquillamente sostenibile non essendo differente da quella delle tradizionali porte a battente. Il vantaggio di questa tipologia risiede nella praticità e nel ridotto consumo di spazio in una stanza, infatti le porte scorrevoli seguono un binario parallelo alla parete oppure, in certi casi, vanno ad alloggiare in un incavo creato appositamente nella muratura che le nasconde completamente. Sono quindi adatte a risolvere quei problemi legati ad ambienti piccoli in cui però sia necessario installare un infisso, per questa ragione vengono impiegate tendenzialmente nei monolocali, nelle cabine-armadio e negli appartamenti di ridotta metratura. Tuttavia il loro utilizzo non è limitato a queste ipotesi in quanto le porte scorrevoli vengono installate anche per la loro bellezza e il design fungendo quindi non solo da elementi funzionali ma anche decorativi, tanto che in commercio sono presenti diversi prodotti dall'aspetto elegante destinati a chi ricerca un certo stile. In foto: Porta Flessya


Le porte in vetro

Le porte in vetro<p /> Nell'arredamento moderno questi elementi in vetro sono molto utilizzati per via dei bassi porte scorrevoli prezzi che li rendono accessibili a chiunque. Attualmente è possibile acquistare diverse tipologie di porte in vetro che si differenziano per dimensioni, spessore del materiale ed effetti realizzati sulla superficie. Il costo di un prodotto di questo genere di buona qualità si aggira tra i 150 e i 200 €, comprendendo maniglie e binari in metallo. Tendenzialmente sono porte installate all'interno dell'edificio pur resistendo efficacemente all'umidità e alla luce solare. Esistono inoltre altre caratteristiche che giustificano l'incremento dei prezzi medi come la satinatura del vetro o una particolare pigmentazione del materiale. Questi dettagli possono determinare un prezzo complessivo di 500-600 € anche per il fatto che spesso si tratta di porte dal design raffinato. È chiaro dunque che i prezzi delle porte scorrevoli possono essere uguali o inferiori a quelli delle tradizionali a battente in legno. In foto: Porta Doal


Il tradizionale legno

Il tradizionale legno Come accennato nel paragrafo precedente, i porte scorrevoli prezzi possono essere una valida motivazione per acquistare questo tipo di infisso. Se si ama particolarmente il legno, esistono numerose soluzioni che impiegano questo materiale sia al naturale sia trattato o rifinito. Le porte in legno sono eleganti, conferiscono calore all'ambiente e sono solide tanto quanto quelle tradizionali. Il prezzo medio di questa tipologia è di circa 150 €, non differente da quello delle porte in vetro, tuttavia di frequente il legno non è mantenuto grezzo ma viene trattato con impregnanti e smalti per conferire un aspetto diverso all'infisso. Infatti, vengono realizzate molteplici verniciature di varie tonalità potendo offrire quindi prodotti adatti a qualsiasi stile dell'abitazione. Scegliendo questo materiale è possibile anche richiedere una porta su misura presso un falegname o un centro specializzato, in questo caso il prezzo complessivo può subire incrementi rilevanti essendo di lavorazione artigianale, tuttavia la manifattura sarà superiore rispetto agli outlet. Il vantaggio è quindi il poter acquistare un prodotto personalizzato per la propria situazione. In foto: Legnoform


Porte scorrevoli prezzi: Elementi dal design ricercato

Elementi dal design ricercato<p /> Ovviamente i porte scorrevoli prezzi non sono determinati unicamente dal materiale con cui vengono realizzati gli infissi, molto spesso invece il costo finale è dato dall'aggiunta di dettagli di pregio che possono trasformare una semplice porta in un vero e proprio complemento d'arredo. Le porte scorrevoli, infatti, non sono solamente elementi funzionali della stanza ma rappresentano potenzialmente un punto focale per il design e lo stile. Scorrendo online tra le differenti offerte proposte dal web si può notare come certi prodotti presentino caratteristiche estetiche superiori che vanno ad incrementare la spesa necessaria per l'acquisto. Non bisogna dimenticare che la porta scorrevole deve essere bella da vedere, per questo motivo i progettisti e i designer continuano a realizzare porte dall'aspetto accattivante e moderno. Per questi prodotti il costo è variabile potendo raggiungere anche i 1000 € in base alle finiture e al brand produttore. In foto: Porta Edival